mercoledì , 16 agosto 2017
Home | Arti figurative | Alessandro Trani – Alfa, Omega e i paradisi primordiali

Alessandro Trani – Alfa, Omega e i paradisi primordiali
Recensioni/Articoli di

Pomeriggio d’arte a Forte dei Marmi in occasione delle giornate Europee del patrimonio del MiBACT – Ministero dei Beni e Attività Culturali. Al Mug, presentata la VI edizione de La collezione del Museo Guidi, seguita dall’inaugurazione della mostra Alfa, Omega e i paradisi primordiali del pittore romano Alessandro Trani – ospite presso il Logos Hotel. …

8,00

Di ricordi, dialoghi e del ritrovar se stessi

logos_hotelPomeriggio d’arte a Forte dei Marmi in occasione delle giornate Europee del patrimonio del MiBACT – Ministero dei Beni e Attività Culturali. Al Mug, presentata la VI edizione de La collezione del Museo Guidi, seguita dall’inaugurazione della mostra Alfa, Omega e i paradisi primordiali del pittore romano Alessandro Trani – ospite presso il Logos Hotel.

Al Museo Ugo Guidi di Forte, domenica scorsa sono state esposte le opere della collezione privata, ossia quadri, disegni e sculture donate negli anni dagli artisti ospitati dalla casa-museo – testimonianze, perciò, della sua ricca attività espositiva.
Moltissimi gli artisti presenti, dagli emergenti a quelli più noti e affermati, fra i quali ricordiamo Cancogni, Monteforte, Gonzales, Treccani e Silva.

Come sempre – e ancor più in questa occasione in cui i più diversi stili e materiali condividono spazi e tempi – l’ambiente tutto speciale della casa-museo, in cui le opere del Maestro animano le stanze, ha reso possibile felici e interessanti incontri fra il talento di Guidi e quello dei suoi colleghi in mostra.

Fra le molte, anche un’opera di Trani, che ha costituito il trait d’union fra l’esposizione alla casa-museo e la sua personale, ospite del Logos Hotel. Presentata dal professor Giammarco Puntelli, la mostra Alfa, Omega e i paradisi primordiali, porta a Forte dei Marmi i cosiddetti Mari di Trani. Paradisi perduti, quelli dipinti dall’artista, paradisi naturali ma soprattutto spirituali, luoghi di ritiro e di riscoperta di sé – in cui l’uomo può immergersi e trovare un’oasi di pace.

Il paesaggio diventa un pretesto per ritrovarsi. Quadri materici la cui filosofia mette, sempre e comunque, al centro l’uomo e le sue domande più importanti. Opere che diventano quasi installazioni, se si considera l’importanza della presenza di chi le contempla e instaura un rapporto con esse.

Senza mai diventare tele astratte, ma mantenendosi in delicato equilibrio fra mondo onirico e reale, esse sono anche un tripudio di colore, in un’atmosfera talvolta calma, talaltra inquieta – dove i colori della natura incontrano le istanze e le sfumature dell’interiorità, trasformandosi e trasfigurandosi.
Come in Rothko, afferma Puntelli, il colore è un modo per curare l’anima, situandosi fra uomo e cosmo, come manifestazione dello spirito.

Le mostre continuano:
La Collezione del Museo Ugo Guidi
testimonianze di esposizioni al Mug
Museo Ugo Guidi
via Civitali, 33 – Forte dei Marmi (Lucca)
fino a venerdì 16 ottobre, su appuntamento, al 348020538 o museougoguidi@gmail.com
Opere degli Artisti:
Ernesto Treccani – Paolo Pratali & Akio Takemoto – Miguel Ausili – Stefano Paolicchi – Battista Antonioli – Monica Michelotti – Michele Peri – Pippo Altomare – Graziano Guiso – Laura Viliani – Roberto Tigelli – Antonino Bove – Oronzo Ricci e Vittoria Romei  – Carlo Volpi – Serena Pruno – Arturo Puliti – Sandro Borghesi – Luigi Mormorelli –  Francesco Siani – Elisa Corsini – Renato Carozzi – Glauco Di Sacco – Renato Santini – Elena Zanellato – Mariano Domenici – Giorgio Michetti – Luciano Pera – Enzo Tinarelli – Clelia Cortemiglia – Serale Liceo Artistico Carrara – Liceo Passaglia Lucca – Flavio Bartolozzi – Maria Corte – Julio Silva – Fabio Maestrelli – Tatiana Lawresz – Mario Carchini (Cobàs) – Lucilla Gattini – Simona Bertocchi – Maura Jasoni – Stefano Graziano – Maria Rita Vita – Giuseppe Menozzi – Cate Maggia – Gabrio Ciampalini – Giuseppe Bianco – Giulio Ciniglia – Antonio Barberi – Chirin Malla – Tatiana Paoli – Ilaria Bonuccelli – Alberto Pistoresi – Armando Xhomo – Matteo Faben – Mauro Griotti – Davide Foschi – Mario Tamberi – Enzo Marco – Vezio Moriconi – Mario Colzi – Marcello Bertini – Marco Gondoli – Alba Gonzales – Maria Conserva – Antonio Giovanni Mellone – Rita Paola – Alessandro Giorgi – Giuseppe Bertolozzi e Clara Tesi – Aleandro Roncarà – Francesco Di Traglia – Renata Ferrari – Francesco Cremoni – Silvia Percussi – Michele Monfroni – Anna Cecchetti – Marta Gierut – Achille Pardini – Giacomo Mozzi – Roberto Agnoletti – Tito Mucci – Sergio Suffredini – Roberto Giacchino – Annamaria Maremmi – Tito Mucci – Marzio Cialdi – Sarah Atzeni – Silvana Mellacina – Alfio Bichi – Franz T. Sartori – Agostino Cancogni – Domenico Monteforte.

Alessandro Trani.  Alfa, Omega e paradisi primordiali
Logos Hotel

via Mazzini, 153 – Forte dei Marmi  (Lucca)
fino a venerdì 16 ottobre
orari: tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 23.00
(ingresso libero)

8,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi