lunedì , 18 giugno 2018
Home | Arti figurative (page 3)

Arti figurative

Da Hayez a Boldini: anime e volti della pittura dell’Ottocento

Inaugurata l’11 gennaio scorso nel prestigioso Palazzo Martinengo di Brescia, la mostra Da Hayez a Boldini: anime e volti della pittura dell’Ottocento rappresenta uno splendido affresco di ciò che di meglio l’arte italiana produsse durante tutto quel secolo: raffinatezza e moti dell’animo, carni adamantine e capelli arruffati, sguardi ripiegati verso le campagne e aperture internazionali. Una mostra ricca da scoprire

Picasso-Giacometti | Musée National Picasso-Paris

Il Museo Picasso di Parigi propone la prima mostra mai organizzata sul rapporto e sulle influenze tra il grande artista spagnolo e lo scultore svizzero Alberto Giacometti. Il risultato? Senza alcuna ombra di dubbio, una delle migliori mostre europee di tutto il 2016.

Arte dal carcere verso il futuro

6 novembre, giorno del Giubileo dei Carcerati. Papa Francesco riceve in Vaticano i reclusi e le loro famiglie, giunti da tutta Italia. Data scelta anche dagli organizzatori per l’inaugurazione della mostra Arte dal carcere verso il futuro, prima rassegna nazionale d’arte per detenuti. Un momento di riflessione per sottolineare il valore sociale e umano dell’evento.

Bellotto e Canaletto. Lo stupore e la luce

Visita alla mostra su Bernardo Bellotto e Canaletto alle Gallerie d’Italia di Milano di Valeria Palumbo e Carlo Rotondo.

Jean-Michel Basquiat

Un talento per la composizione e il colore. Ma troppo dolore in corpo: la parabola artistica di Jean-Michel Basquiat è stata breve e irrisolta come la sua vita. Lo dimostra la bella mostra allestita presso il Mudec di Milano.

La Giornata del Contemporaneo

In occasione della XII Giornata del Contemporaneo, iniziativa promossa da A.M.A.C.I. (Associazione Musei Arte Contemporanea Italiana), la casa/studio del pittore e scultore versiliese Ugo Guidi (Querceta 1912 – Forte dei Marmi 1977) si apre al pubblico per accogliere una serie di performance d’artista, all’insegna della multidisciplinarietà e del confronto fra modi diversi di concepire e fare arte.

Ai Weiwei – Libero

Il visionario artista cinese espone per la prima volta in Italia opere già note, ma anche inedite e site-specific. Ai Weiwei – Libero, a Palazzo Strozzi di Firenze, divide la critica e accende la curiosità.

Lucca, piccola storia di un artista locale

La città cresce, la città pensa, la città invecchia. È una signora bruna, sparuti capelli bianchi, difficile che cambi idea. Strimpella i suoi uncinetti in poltrona senza sfilarsi i guanti, basso lo sguardo, e non per modestia. Tutt’altro, facciamo finta che nulla ci riguardi. Non il tempo che  serpeggia a fianco, non il mondo che citofona al di là del mare. …

Dalí. Il sogno del classico

Inaugurata la mostra Dalí. Il sogno del classico – che sarà visitabile a Palazzo Blu fino a domenica 5 febbraio 2017

Emergence Festival 2016

Giardini Naxos diventa un museo a cielo aperto, i suoi muri trasudano di nuova arte contemporanea.

Girolamo Ciulla – Metamorfosi e Magia

Girolamo Ciulla regala una suggestiva e affascinante rilettura di Apuleio con la mostra Metamorfosi e Magia a Villa Bertelli di Forte dei Marmi.

Escher

Che il vero possa confutare il falso

La storia e la contemporaneità dell’arte si incontrano a Siena. A Santa Maria della Scala, nel Museo Civico e all’Accademia dei Fisiocratici, sono esposte alcune tra le opere di AGIVERONA Collection. In mostra, fino a sabato 15 ottobre.

Severini. L’emozione e la regola

Mostra monografica dedicata all’artista Gino Severini (Cortona 1883 – Parigi 1966): Severini. L’emozione e la regola, allestita dalla Fondazione Magnani Rocca (Parma), fino al 3 luglio.

La tela violata. Fontana, Castellani, Bonalumi, Burri, Scheggi, Simeti, Amadio e l’indagine fisica della terza dimensione

Al Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art un’esposizione che raccoglie opere di Burri, Fontana e molti esponenti dello spazialismo e maestri dell’estroflessione – dagli anni 50 a oggi.

Matisse e il suo tempo

Servizio di Valeria Palumbo e Carlo Rotondo sulla mostra Matisse e il suo tempo al Palazzo Chiablese di Torino.

Da Lotto a Caravaggio. La collezione e le ricerche di Roberto Longhi

Complesso Monumentale del Broletto Via Fratelli Rosselli 20, Novara 10 aprile – 24 luglio 2016 da martedì a domenica 9.00 – 19.00 Da Lotto a Caravaggio. La collezione e le ricerche di Roberto Longhi

Gruppo ULTRA – No(w) regrets

Senza rimpianti, così la mostra del gruppo ULTRA curata da Tommaso Zijno, presso il MLAC (Museo Laboratorio d’Arte Contemporanea) dell’Università di Roma La Sapienza, intende ragionare sulla situazione in cui versa l’arte di oggi.

NO(W) REGRETS al Museo Laboratorio d’Arte Contemporanea de La Sapienza

Il 17 marzo, alle ore 18.00, presso il MLAC – Museo Laboratorio d’Arte Contemporanea dell’Università di Roma La Sapienza, si apre la mostra NO(W) REGRETS, curata da Tommaso Zijno.

Nathan Sawaya – The Art of the Brick

Prorogata fino al 3 aprile, ospitata nei 1.200 mq dello Spazio Eventi Tirso, The Art of the Brick è tra le dieci mostre al mondo che la CNN consiglia di non perdere.

Esperienza Cina

Inaugurata lo scorso fine settimana al Museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi la mostra Esperienza Cina, visioni e interpretazioni di un possibile incontro con l’altro da sé.

Gillo Dorfles – Essere nel tempo

Essere nel tempo è la prima mostra antologica dedicata all’opera completa di Gillo Dorfles, uno dei padri storici della cultura figurativa novecentesca italiana e del movimento dell’Arte Concreta.

COBRA. Una grande avanguardia europea 1948-1951.

Presso Palazzo Cipolla, una mostra che ripercorre un’esperienza artistica spesso trascurata, ma che rappresenta un’occasione importante per comprendere alcune tendenze dell’arte contemporanea.

Henry Toulouse-Lautrec – La collezione del Museo di Belle Arti di Budapest

In mostra all’Ara Pacis di Roma fino all’8 maggio, l’esposizione dedicata al maestro francese, Lautrec, artista singolare della Parigi di fine Ottocento.

Enzo Tiranelli – Contrappunti. Dipinti e opere su carta 1981-2015

Inaugurata lo scorso 10 gennaio al Museo Ugo Guidi la mostra Contrappunti dell’artista Enzo Tinarelli, navigazione nelle acque incerte della coscienza contemporanea.

>

In coerenza con l'impegno continuo dell'Associazione Persinsala di offrire i migliori servizi ai propri lettori e utenti, abbiamo adeguato le nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR), in particolare sono state aggiornate la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti garantiti dal nuovo Regolamento, che ti invitiamo a prendere visione maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi