domenica , 19 novembre 2017
Home | Persinsala

Persinsala

DolceVita-Gallery-PhotosStories

Marco Geppetti

Il racconto della Dolce Vita nelle foto e nelle parole della famiglia Geppetti. Servizio di Brenda Del Rosso, Andrea Terzuoli, Andrea Martella, Martina Marconi, Giada Aschelter e Ilaria Costa Pluvini.

Sachiko Kodama

La mostra Art Futura, all’Ex Dogana di Roma, presenta al pubblico opere di artisti specializzati in arte multimediale e tecnologia. Abbiamo preso in considerazione l’artista che ha creato le sue opere proprio attraverso il connubio tra arte e scienza, ovvero Sachiko Kodama, a cui abbiamo posto delle domande per approfondire i vari aspetti della sua arte

Mike Hughes – Universal Everything

Within the art exhibition in ex Dogana of Rome, dedicated to artistic creativity and scientific experimentation, the video productions of Universal Everything have a decisive position. We asked some questions to Mike Hughes, creative director of the project.

ICAR 2016 – RaccontART HIV: educare all’hiv con l’arte e la street art

Le iniziative in città: test gratuiti per HIV e HCV, attività di formazione con le scuole e una campagna di prevenzione su YouTube.

Hamlet – la Prima: esposizione e vernissage del vincitore di Scene da una fotografia

La V edizione del concorso fotografico a tema teatrale Scene da una fotografia, organizzato dalla Compagnia DoveComeQuando, è stata vinta da Sonia De Boni, con il progetto Hamlet – la Prima.

NO(W) REGRETS al Museo Laboratorio d’Arte Contemporanea de La Sapienza

Il 17 marzo, alle ore 18.00, presso il MLAC – Museo Laboratorio d’Arte Contemporanea dell’Università di Roma La Sapienza, si apre la mostra NO(W) REGRETS, curata da Tommaso Zijno.

Persinsala presenta CROSSING-OVER di Giulia Gerosa alla Galleria Mila di Roma

Le Giornate della Cultura Russa

Doppia serata di gala, a Roma e Milano, per il 175° anniversario dalla nascita di Pyotr Tchaikovsky.

GlobalArt a Montesilvano

Verrà inaugurato domenica 4 ottobre, alle 16.30, in Corso Umberto 273 (angolo via Marche) a Montesilvano, l’Atelier Anna Seccia – Artekaleidos lab.

Con-vivere a Carrara: foto e mostre per raccontare il mondo globale

Il colore della strada secondo Ceres

Crowdfunding per l’acquisizione carteggio Verdi-Arrivabene

Superato in soli cinque mesi il record di raccolta fondi per un progetto di crowdfunding allo scopo di finanziare un’iniziativa culturale: il progetto di donationcrowdfunding promosso dalla Casa di Riposo per Musicisti Fondazione Giuseppe Verdi presieduta dal Prof. Roberto Ruozi, e realizzato grazie a Smartika SpA, Istituto di Pagamento autorizzato e vigilato da Banca d’Italia e presieduta da Maurizio Sella, …

Calcata Liquida

Dall’8 al 12 luglio nel borgo vecchio di Calcata (VT) prende vita Calcata Liquida, la mostra fotografica di Giulia Gerosa, un’occasione unica per scoprirne il giovane talento.

Estetica del quotidiano e design dell’illuminazione

Ci sono diversi elementi che hanno contraddistinto l’andamento dell’arte del XX secolo, e che in questa apertura di XXI secolo sono stati confermati ponendosi come fattori basilari per la comprensione della cultura contemporanea.

Bando di concorso Scatti da favola 2015

Scatti da favola è il concorso fotografico collegato alla 48° edizione del Premio H.C. Andersen – Baia delle Favole di Sestri Levante.

Mobili online

Allumia: Autentica rivoluzione

Il Cotto di Castel Viscardo

Box integrati

Un box doccia integrato all’arredo della casa: adesso, si può.

Ricerca personale per Abbonamento Musei Lombardia

David Lynch: The factory photographs

TRAME DI PHOTO Le mani sulla mia città CONCORSO FOTOGRAFICO

Segnaliamo l’interessante iniziativa TRAME DI PHOTO, un concorso fotografico bandito da Trame | Festival dei libri sulle mafie rivolto a dilettanti e professionisti. Il tema da rappresentare è ispirato al titolo della quarta edizione del festival, esplicito riferimento al film di Francesco Rosi, Le mani sulla mia città.

La magia infinita dell’impressionismo

La stagione dell’arte che ha caratterizzato il passaggio dall’Ottocento al Novecento, e perciò l’avvento della modernità espressa dalle sperimentazioni espressive più ardite, non si potrebbe comprendere appieno senza un riferimento specifico a quel movimento definito “impressionismo”.

Con gli occhi di Dorothy

m.eating di Maimouna Guerresi alla Biennale di Dakar

>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi