domenica , 22 ottobre 2017
Home | Serena Cirini

Serena Cirini

Alfredo Rapetti Mogol. Re-writing lives

Al Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art sono in mostra i dipinti, le sculture e le istallazioni site-specific dell’artista milanese Alfredo Rapetti Mogol, apprezzato nel mondo della musica col nome d’arte di Cheope. Ripubblichiamo, per l’occasione, il pezzo di Serena Cirini dedicato all’evento organizzato quest’estate nel capoluogo lombardo, nello spazio espositivo istituzionale della Provincia di Milano.

Oltre la parola dipinta

“Amo dipingere parole ma la mia pittura nasce soprattutto dal silenzio.”

A glimpse at Photo Vogue

La galleria Carla Sozzani ospita, fino a sabato 10 agosto, A glimpse at Photo Vogue:un’esposizione fotografica dedicata agli scatti di venticinque artisti, provenienti da ogni parte del mondo.

Snails e Tails

Con l’arrivo dell’estate, la Brand New Gallery di Milano ospita due mostre dedicate alle opere di Nicolas Deshayes ed Egan Frantz.

Pulsar

Il Teatro Filodrammatici di Milano accoglie, all’interno dei suoi spazi, un percorso espositivo dedicato alle opere di Marinella Pirelli. Pulsar, visitabile dal 21 al 25 maggio, ospita i lavori realizzati dall’artista tra la seconda metà degli anni Sessanta e l’inizio dei Settanta.

Una città per due

La galleria milanese Bel Vedere, dal 9 maggio al 15 giugno, ospita gli scatti di Cesare Colombo e Giovanni Hänninen. Una città per due è una mostra fotografica in bilico tra passato e futuro, ricordo e desiderio, malinconia e speranza.

Una scrittura sconcertante

La Fondazione Arnaldo Pomodoro inaugura la nuova sede in via Vigevano a Milano. Per celebrare l’apertura di questa nuova struttura, dal 10 aprile al 30 giugno, è allestita la mostra Una scrittura sconcertante, che ospita ventotto rilievi realizzati dall’artista tra il 1954 e il 1960.

Photofestival

Dal 21 marzo al 30 aprile, Milano si trasforma nella capitale della fotografia. La cultura torna a essere protagonista nel capoluogo lombardo che, anche quest’anno, ospita il Photofestival.

Splays e Gemini

La Brand New Gallery di Milano rinnova il suo appuntamento con l’arte contemporanea e, con l’arrivo della primavera, apre le sue porte a due nuove mostre: Splays e Gemini. Protagoniste di questa doppia esposizione, che rimarrà allestita fino a sabato 11 maggio, sono le opere realizzate da Gabriel Hartley e Roman Liška.

The desire for freedom, arte in Europa dal 1945

L’arte, la storia, la libertà. Novantaquattro artisti, provenienti da ventisette paesi europei, raccontano il dolore, la paura, la speranza e i desideri che hanno animato l’umanità dal dopoguerra in poi. The desire for freedom raccoglie alcune delle loro opere d’arte e, tra le sale di Palazzo Reale, riesce a tracciare un percorso coinvolgente, dinamico e di grande impatto emotivo.

Beyond the object e Love at last sight

Nuovo doppio appuntamento alla Brand d’oltreoceano statunitense: l’iraniana Nazafarin Lotfi ed il group show di Beyond the object.

Reinhold Rudolf Junghanns – Tanzen

I disegni e la grafica di Rheinhold Rudolf Junghanns sono i protagonisti di Tanzen. La mostra, ospite della galleria milanese Artesperessione, è interamente dedicata alle opere dell’artista tedesco. L’esposizione, dall’atmosfera raccolta e raffinata, è curata da Matteo Pacini e resterà aperta fino a sabato 19 gennaio.

>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi