venerdì , 28 luglio 2017
Home | Annunci | Hamlet – la Prima: esposizione e vernissage del vincitore di Scene da una fotografia

Hamlet – la Prima: esposizione e vernissage del vincitore di Scene da una fotografia
Recensioni/Articoli di

La V edizione del concorso fotografico a tema teatrale Scene da una fotografia, organizzato dalla Compagnia DoveComeQuando, è stata vinta da Sonia De Boni, con il progetto Hamlet – la Prima. Le foto vincitrici saranno esposte dal 9 al 15 giugno presso il Laboratorio Fotografico Corsetti di Roma (Via dei Piceni 5), con vernissage e …

5,00

Comunicato stampa

La V edizione del concorso fotografico a tema teatrale Scene da una fotografia, organizzato dalla Compagnia DoveComeQuando, è stata vinta da Sonia De Boni, con il progetto Hamlet – la Prima.

Le foto vincitrici saranno esposte dal 9 al 15 giugno presso il Laboratorio Fotografico Corsetti di Roma (Via dei Piceni 5), con vernissage e aperitivo giovedì 9. Il progetto fotografico sarà poi esposto dal 16 al 30 giugno presso la Quasar Design University (via Nizza 152).

Il progetto Hamlet – la Prima è stato scelto tra i 50 partecipanti al concorso fotografico, con le seguenti motivazioni della giuria: «in un limpido bianco e nero, la fotografa ha ben saputo cogliere la sequenza dell’azione teatrale nel rapporto tra le espressioni degli attori e la dimensione dello spazio scenico. Il lavoro è coerente, preciso e pulito, con un editing quasi perfetto. Lo scorso anno Sonia De Boni, già finalista, ci ha mostrato il percorso dell’attore; oggi racconta, con grande cura, lo spettacolo, la prima».

Le altre 4 finaliste del concorso, a partecipazione completamente gratuita, sono Anna Campanini, Serena Gallorini, Francesca Lucisano e Chiara Rainer, che hanno esposto le proprie foto al Teatro dell’Orologio di Roma dal 9 al 22 maggio nel corso del Festival Inventaria.

Il quintetto è stato selezionato da una giuria comprendente professionisti del settore, quali il docente di fotografia della Quasar Design University Riccardo De Antonis, lo storico della fotografia Cosimo Chiarelli, il curatore e stampatore fotografico Eugenio Corsetti, la fotografa Futura Titta Ferrante, e la responsabile del concorso per DoveComeQuando Laura Toro. La giuria ha anche deciso di assegnare tre menzioni speciali, ad Anna Campanini (per il secondo progetto presentato), Tiziano Ghidorsi e Romina Zanon.

Le precedenti cinque edizioni del concorso sono state vinte rispettivamente da Simona Fossi con Corpi recisi, dal progetto American Buffalo di Maura Manfredi e Mario Sgueglia con foto di Luca Rossini, da Alessandra Cardone con Il Teatro Dipinto, e, nel 2015, da Filippo Maria Gianfelice con Riccardo III – RIII. Dal 2011 il Scene da una fotografia continua a voler valorizzare quei lavori fotografici (foto di scena, backstage, ritratti, ecc.) che rivelino un personale approccio all’idea stessa di teatro, che ciascun artista porta con sé, manifestando una propria, definita identità autoriale.

Il concorso vede come sponsor la Banca di Credito Cooperativo di Roma, e come media partner i webmagazine Clic.he, FourZine e Kairos Magazine.

Scene da una fotografia, il Festival Inventaria (nel 2016, 25 compagnie partecipanti in scena al Teatro dell’Orologio) ed il Premio nazionale di drammaturgia DCQ – Giuliano Gennaio, sono tre occasioni offerte da DoveComeQuando alle forze emergenti della fotografia di scena, del teatro e della drammaturgia nella convinzione che l’incontro e la rete vincano sull’isolamento.

5,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi