Amore di Paz

ImagesTrent’anni senza. Tanti sono passati dalla tragica morte di Andrea Pazienza, disegnatore rivoluzionario nella sua semplicità, dissacrante e oltremodo attuale

Gli spazi del Mattatoio (già Macro Testaccio) ospitano la mostra commemorativa che segue quella di Pratt nel 2016 e di Manara nel 2017 grazie alla collaborazione con Arf!Festival e Comicon.

Esposte le strisce tratte da Aficionados e Le straordinarie avventure di Penthotal, Zanardi, ma anche Tormenta, Perché Pippo sembra uno sballato, Pertini, Gli ultimi giorni di Pompeo fino all’incompiuto Storia di Astarte. Il vero pezzo forte per curiosi e neofiti è però rappresentato da due inediti disegnati a Lucca nel 1978 nel corso dell’ormai celeberrima rassegna annuale di comics. Pazienza regalò le due illustrazioni al gruppo anarchico “Collettivo 1° maggio” per finanziarne le attività.

In totale sono più di 120 le opere originali esposte e il percorso è arricchito da video interviste d’annata curate dallo storico collaboratore Rai, Vincenzo Mollica, e dalle copertine dei dischi di Avitabile, Vecchioni, PFM, piccoli capolavori, sogno di ogni collezionista.

La mostra ha avuto il sostegno dei parenti di Paz e il catalogo della stessa sarà pubblicato da Coconino Press – Fandango Libri.

Un modo per scoprirlo, per riviverlo, per ricordarlo, per sentirne la mancanza.

Trent’anni senza.

La mostra si è svolta:
Mattatoio di Roma (ex MACRO Testaccio)
Piazza Orazio Giustiniani 4 – Roma
dal 25 maggio al 15 luglio 2018
Orari: 12:30 – 19:30 (chiuso i lunedì)

Andrea Pazienza, trent’anni senza
prodotta da ARF! Festival e Napoli Comicon
promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita Culturale, Azienda Speciale Palaexpo
con il supporto di CLES S.r.l.
con le partnership di ATAC, Arredopallet, PressUp e DIY – Do It Yourself
catalogo Coconino Press – Fandango Libri
biglietti: intero € 12 – ridotto € 10

https://www.mattatoioroma.it
http://www.arfestival.it/mostre/andreapazienza

(foto di Beatrice Ciuca)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.