Comunicato stampa

BIBART, prima Biennale Internazionale d’Arte di Bari e Area Metropolitana sarà aperta al pubblico dal 15 dicembre 2018 al 31 gennaio 2019.

Le location espositive saranno quattro e comprenderanno alcune chiese del Borgo Antico e diversi spazi dell’Area Murattiana, nel cuore di Bari.

Il programma di BIBART 2018 sarà arricchito da una serie di iniziative (incontri con artisti, concerti, performance, proiezioni, ecc.). Spicca su tutte una grande mostra con opere di maestri del calibro di Renato Guttuso e Luigi Guerricchio. Un’opportunità di assoluto valore per gli artisti partecipanti, gli appassionati d’arte.

Il progetto è nato con l’intento di promuovere e diffondere a livello internazionale l’arte in tutte le sue forme espressive, in luoghi espositivi non convenzionali, spazi d’incontro e riflessione.

Al via il bando della nuova edizione. Il tema è Visione e intuizione, la ragione dell’Arte.

«L’Arte non guarda: vede. Non racconta: vive. Non riproduce: ricrea. Non trova: cerca». L’Arte penetra l’essenza metafisica della realtà attraverso l’intuizione, la visione, il pensiero e il sentimento. È rifugio e catarsi: rivolta i sensi, genera idee, crea emozioni. Stabilisce rapporti e connessioni. È movimento e condivisione: sviluppa i legami, ritempra l’agire umano.

Le candidature dovranno arrivare entro il 31 ottobre 2018. Non è necessario che l’opera candidata sia inedita.

data di scadenza del bando prorogata al 4 novembre

ITALIANO: https://www.bibartbiennale.com/documents/BANDOBIBART2018.pdf

INGLESE: https://www.bibartbiennale.com/documents/Bando2018inglese.pdf

FRANCESE: https://www.bibartbiennale.com/documents/Bando2018francese.pdf

SPAGNOLO: https://www.bibartbiennale.com/documents/Bando2018spagnolo.pdf

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.