La giuria premia L’Intervista di Manuele Fior

napoli-comiconTornano i Premi Attilio Micheluzzi, i premi più importanti di Napoli COMICON. Quest’anno la giuria presieduta da Silver premia L’Intervista di Manuele Fior come Miglior Fumetto.

Nel giorno conclusivo del Salone internazionale del fumettoNapoli COMICON 2014 è stato assegnato l’ambito Premio Attilio Micheluzzi alle diverse categorie di partecipanti in gara. La selezione dei titoli nominati per ogni categoria è stata affidata a un Comitato di Selezione esterno al festival composto da giornalisti, professionisti e critici di varie città d’Italia, fatta eccezione per la categoria Miglior Blog o Webcomic. Quest’anno infatti, come lo scorso anno, la scelta dei 5 candidati a questo Premio è stata affidata alle redazioni di alcuni dei più importanti portali web del fumetto in Italia: Fumettologica, MangaForever e Lo Spazio Bianco.
Il Comitato di Selezione 2014 è composto da: Loris Cantarelli (Direttore di Fumo di China), Laura Pasotti (Garage Ermetico), Raffaele De Fazio (esperto e critico), Susanna Scrivo (traduttrice e esperta di manga), Stefano Perullo (giornalista e libraio).
La Giuria composta da Silver (Presidente),  Boosta (Musicista), Stefano Gorla (Direttore de il Giornalino), Stefano Incerti (regista cinematografico), Sergio Stivaletti (regista cinematografico), ha così deliberato:

Miglior Fumetto: L’Intervista, di Manuele Fior (COCONINO PRESS)
Le altre nomination: Corpicino, di Tuono Pettinato (GRRRZETIC EDITRICE); Nobody (le Storie n.10), di Alessandro Bilotta e Pietro Vitrano (SERGIO BONELLI EDITORE); unastoria, di Gipi  (COCONINO PRESS); Io so’ CARMELA, di Alessia Di Giovanni e Monica Barengo (BECCO GIALLO)

Miglior Disegnatore: Andrea Venturi, per Speciale Tex n. 28 (SERGIO BONELLI EDITORE)
Le altre nomination: Paolo Mottura,  per Moby Dick su Topolino 3003-3004 (PANINI COMICS/DISNEY); Gianluca Pagliarani, per Dragonero n. 5 (SERGIO BONELLI EDITORE); Kanjano, per ILVA.Comizi D’Acciaio (BECCO GIALLO); Emiliano Mammucari, per Orfani n. 1 (SERGIO BONELLI EDITORE)

Miglior Sceneggiatore: Alessandro Bilotta, per Nobody (Le Storie n.10 – SERGIO BONELLI EDITORE)
Le altre nomination: Bruno Enna, per Saguaro (SERGIO BONELLI EDITORE); Mauro Boselli, per Tex 633-636 (SERGIO BONELLI EDITORE); Luca Vanzella, per Long Wei n. 6 (EDITORIALE AUREA); Casty (Andrea Castellan) per le storie su Topolino (PANINI COMICS/DISNEY)

Miglior Serie dal Disegno Realistico: Shangai Devil (NN.16-18) – Gianfranco Manfredi/AA.VV. (SERGIO BONELLI EDITORE)
Le altre nomination: Long Wei, di Diego Cajelli/AA.VV. (EDITORIALE AUREA); Saguaro, di Bruno Enna/AA.VV.  (SERGIO BONELLI EDITORE); Diabolik, di AA.VV. (ASTORINA); Dragonero, di Stefano Vietti e Luca Enoch/AA.VV.  (SERGIO BONELLI EDITORE)

Miglior Serie dal Disegno non Realistico: Zio Paperone e l’Ultima Avventura, di Francesco Artibani e Alessandro Perina, per Topolino 2985-2988 (PANINI COMICS/DISNEY)
Le altre nomination: Pillole di Jenus, di Don Alemanno (MAGIC PRESS EDIZIONI); Suore Ninja, di Davide La Rosa e Vanessa Cardinali (STAR COMICS); Kika, la ragazza dei gatti, di Massimo Cavezzali e Andrea Camerini, su Lupo Alberto (MCK PUBLISHING); Ratman, di Leo Ortolani (PANINI COMICS)

MIGLIOR FUMETTO ESTERO: Essex County. I fantasmi della memoria, di Jeff Lemire (PANINI 9L)
Le altre nomination: Il NAO di Brown, di Glyn Dillon (BAO PUBLISHING); I solchi del destino, di Paco Roca (TUNUÈ); Opus, di Satoshi Kon (PLANET MANGA); La Proprietà, di Rutu Modan (RIZZOLI – LIZARD); E’ un Aereo… , di Steven T. Seagle e Teddy H. Kristiansen (RW EDIZIONI)

MIGLIOR SERIE STRANIERA: L’attacco dei giganti, di Hajime Isayama (PLANET MANGA)
Le altre nomination: Thief of Thieves, di Robert Kirkman, James Asmus, Shawn Martinbrough, Felix Serrano (SALDAPRESS); Saga, di Brian K. Vaughan e Fiona Staples (BAO PUBLISHING); Hawkeye, di Matt Fraction/AAVV. (PANINI COMICS); Master Keaton, di Hokusei Katsushika e Naoki Urasawa (PLANET MANGA); B.P.R.D. Inferno Sulla Terra, di Mike Mignola, John Arcudi e Guy Davis (MAGIC PRESS EDIZIONI)

Miglior Edizione di un Classico: La Cronaca degli Insetti Umani, di Osamu Tezuka (001 EDIZIONI – HIKARI)
Le altre nomination: Lucky Luke, di Goscinny/Morris (GAZZETTASPORT/RCS); Verso una nobile morte, di Shigeru Mizuki (RIZZOLI – LIZARD); Howard the Duck/Marvel Omnibus, di Steve Gerber/AA.VV. (PANINI COMICS); Zot!, di Scott McCloud e S. Di Virgilio (BAO PUBLISHING); Zio Boris. L’integrale di Alfredo Castelli/Carlo Peroni/Daniele Fagarazzi (PANINI COMICS)

Miglior Storia Breve: Uno si distrae al bivio. La crudele scalmana di Rocco Scotellaro, di Giuseppe Palumbo (LAVIERI EDIZIONI)
Le altre nomination: Topolino e la stella che cadde e tornò nel cielo di Roberto Gagnor e Giampaolo Soldati, per Topolino 3015 (PANINI COMICS/DISNEY); 15 Agosto, di Germano Massenzio (IN FORM OF ART PRESS); (coniglio), di Bianca Bagnarelli, su Delebile (MOTHER); Femore Meraviglioso, di Sara Pavan (ERNEST, 2 – ANTOLOGIA)

Miglior Webcomics: www.verticalismi.it – (AA.VV.)
Le altre nomination: www.mammaiuto.it – (AA.VV.); www.facebook.com/sacroprofano.comic – (Mirka Andolfo); www.zerocalcare.it – (Zerocalcare); www.jenusdinazareth.com/pillole-di-jenus – (Don Alemanno)

L’evento si è svolto:
Mostra d’oltremare
viale Kennedy, 54 – Napoli
1-4 maggio
www.mostradoltremare.it
 
Napoli COMICON 2014
www.comicon.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.